Abriès

Abriès si trova alla confluenza dei torrenti Guil e Bouchet. Situato vicino al Piemonte, il villaggio è stato per molto tempo la cittadella commerciale del Queyras. La sua popolazione, molto numerosa nel XIX secolo, è andata declinando : il numero di abitanti raggiunge oggi appena le 400 unità.  Ciononostante, la popolazione è giovane e dinamica : numerosi festival e animazioni sono organizzati durante tutto l’anno! Successivamente all’apertura della strada delle Gole del Guil, a metà del diciannovesimo secolo, una numerosa clientela, francese e internazionale, attirata dalla posizione favorevole di Abriès per l’alpinismo, ha cominciato a frequentare la valle dell’Alto Guil. Alcuni grandi alberghi furono costruiti in quel periodo, e ancora oggi è possibile ammirare la loro architettura assai particolare.
Villaggio assolato, è piacevole gironzolare per le sue strade, per incontrare i suoi artigiani e i negozi : Abriès è un villaggio animato!
La nuova seggiovia a sei posti, dotata di velocità regolabile per favorire salita e discesa, e i quattro skilift, vi permetteranno di accedere ad un comprensorio sciistico ancora selvaggio. I 30km di piste, adatte ai principianti, ma con passaggi rivolti anche a sciatori con più esperienza, soddisferanno le esigenze di tutta la famiglia. L’accesso alla Colette de Gilly (con la nuova seggiovia) permette una discesa verso Valpreveyre, con ritorno al villaggio da farsi tramite navetta gratuita, messa a disposizione degli sciatori.
Lo spazio per lo sci di fondo è ugualmente sviluppato : non è un caso se la tradizionale corsa “Grande Traversata del Queyras”, con arrivo proprio ad Abriès, è un successo ogni anno.
Come tutti gli otto villaggi del Queyras, Abriès offre diverse attività invernali : escursioni in ciaspole, ruisseling, cani da slitta... A queste attività potranno abbinarsi sedute di benessere, o un giro coi pattini sulla pista di pattinaggio naturale. Tutta la famiglia ne sarà soddisfatta!
 
LISTE_INFO_MODE_AFFICHAGE
2 risultati
ordinamento :